martedì 25 maggio 2010

Cornettini di pan brioche farciti con mousse di tonno

Eccomi di nuovo qua, con un'altra ricetta del buffet di compleanno di mio figlio...
A proposito, prima di tutto voglio ringraziarvi tutti per gli auguri, siete stati molto cari :)
Questi cornettini sono stati per me una grande soddisfazione... Fino all'ultimo, non sapevo se prepararli o meno, mi dicevo che, forse, farcirli con la mousse di tonno non sarebbe stata una buona idea, che magari me ne sarebbero avanzati tanti, perchè potevano risultare secchi o non incontrare il gusto di tutti... E invece tutti mi hanno fatto i complimenti, sono piaciuti tantissimo e me ne sono rimasti ben pochi!
Il pan brioche è quello delle super mitiche Sorelle Simili, che tra l'altro già conoscevo, ma che non avevo ancora provato in questa veste...



Ingredienti (con una dose, vengono fuori circa 40-50 cornettini)

Per il lievitino

150 gr manitoba
90 gr acqua
30 gr lievito di birra (io 25 gr)

Per l'impasto

350 gr manitoba
50 gr acqua
100 gr burro morbido
30 gr zucchero
2 uova
10 gr sale

Per la mousse di tonno

2 scatolette di tonno all'olio (quelle da 80 gr)
4 tuorli sodi
2-3 cucchiai maionese



Preparare il lievitino, impastando tutti gli ingredienti e far riposare, coperto, fino al raddoppio (circa 1 ora).
A parte, disporre la farina a fontana e mettervi al centro l'acqua, lo zucchero e le uova.
Amalgamare bene, poi unire il burro e il sale e impastare bene.
Quando il lievitino e raddoppiato, metterlo sulla spianatoia, schiacciarlo con le mani e mettervi al centro il secondo impasto; chiuderlo a pacchetto e impastare il tutto finchè si sarà ben amalgamato e non ci saranno più striature bianche.
Far lievitare, coperto, in una ciotola unta di burro, per circa un'ora e mezza.
Dividere l'impasto in tre panetti (anche quattro, dipende da quanti cornetti si vogliono ottenere). Stendere ciascuno in un cerchio e ritagliare i triangoli. Avvolgere ogni triangolo su se stesso partendo dalla base, ottenendo così i cornetti.
Sistemarli sulla placca del forno rivestita di carta forno e far lievitare ancora un'oretta.
Pennellare con latte e infornare a 180-200° fino a doratura.
Far raffreddare.
Preparare la mousse, frullando il tonno con i tuorli sodi e aggiungendo poi la maionese.
Farcire i cornettini con la sola mousse oppure agiungendo una foglia di lattuga.


 Voglio ringraziare Francesca per avermi donato questi premi, che giro a tutti voi, che col vostro affetto e la vostra presenza mi rendete davvero felice :)



22 commenti:

marifra79 ha detto...

Hanno un aspetto divino!Bravissima!Un abbraccio cara

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

hai visto che ora è??? lo fai a posta??? HO UNA FAME CHE NON CI VEDO!!!! hahahahah :D guarda ne mangerei proprio 3 o 4 ora!!!!! sono perfetti!! bravissima! un bacione Pina.

Micaela ha detto...

che buoniiiii!!! sono perfetti e sono sicura che non smetterei mai di mangiarne!

Zasusa ha detto...

si si, a quest'ora ci starebbero una meraviglia

rebecca ha detto...

sono bellissimi, viene voglia di mangiarli in un boccone, sei stata bravissima sembrano fatti con il calibro tutti uguali!
ciao Reby

Manuela ha detto...

Ciao cara!! A dir poco spettacolari questi cornetti!!Sei stata bravissima!! Bacioni.

Federica ha detto...

perfetti! sfiziosi e invitanti...aspettamiiiiiiiiiiii!!bravissima!

Scarlett: ha detto...

che son buoniiiiiiiiiii!di sicuro non mi sarei fermata solo ad uno...mamma mia che bonta!!!bravissima

Veronica ha detto...

Complimentissimi!Anche questa me la segno! Bravissima! Ciao ciao!

Nel cuore dei sapori ha detto...

Hai fatto benissimo a lanciarti e provarli, sembrano davvero soffici e morbidosi! Complimenti

Fimère ha detto...

ils sont très appétissants ces croissants et ils me donnent vraiment faim
bravo pour cette superbe réalisation
bonne journée

Nel cuore dei sapori ha detto...

ps:se ti fa piacere c'è qualcosa per te sul mio sito

Elisabetta ha detto...

Flavia....mi hai rimproverata,per i piatti goduriosi che metto io....qui non posso entare.....!!!!è un mese che non mangio pane e pasta....sei fenomenale,cara!!!!strepitose ricette :D qualcuna me la segno...per tempi migliori ehehe!!bacioni^;^

dauly ha detto...

non si puo' resistere, viene voglia di allungare la mano e arraffarne 1...2....3..!!
senti, leggevo la ricetta dei rustici qui sotto, se non ho letto male la frolla è dolce??

La Cucina di Papavero ha detto...

oltre ad essere squisiti ,ti son venuti propio bene!!brava!ciao.

Antonella ha detto...

fantastici questi cornetti te li copio subito, ciao ciao

Betty ha detto...

fantastici questi cornetti, li segno subito voglio provarli per il compleanno di mia figlia
ah, mi son "rubata" anche la ricetta dei rustici napoletani qui sotto, anche a me fanno impazzire :-P
bacissimi.

speedy70 ha detto...

Ma che spettacolo di cornetti salati!

Danea ha detto...

@Dauly: si si, hai letto bene, la frolla è dolce! E' questa la loro particolarità, il contrasto dolce-salato ;)

@Betty: ruba pure, non posso che esserne lusingata ;D

Nanny ha detto...

Adoro queste stuzzicherie ummmm

Ambra ha detto...

Ma sono deliziosi!!!!Ne vorrei un vassoio intero!!Slurp!Bacio

Jasmine ha detto...

Che meraviglia queste briochine, alla prima occasione tipo festa o picnic le provo :)
Bel blog, complimenti! :)
Buona giornata
Jas