martedì 21 luglio 2009

Un impasto di cui mi sono innamorata: l'angelica salata!




Eh si, da quando l'ho scoperto, ogni occasione è buona per provarlo con nuovi ripieni. E' un impasto soffice e buono anche da solo!!

La ricetta proviene da cookaround

Per il lievitino

135 gr farina ( io ho usato manitoba)
1/2 cubetto lievito di birra
75 gr acqua

Per l'impasto

400 gr farina (io sempre manitoba)
3 cucchiai formaggio grattugiato
120 gr latte tiepido
1 uovo
1 tuorlo
1 cucchiaino sale
100 gr burro

Per lucidare

1 uovo + un goccio di latte

Per il ripieno, lasciate spazio alla vostra fantasia!!


Preparare il lievitino, mescolando tutti gli ingredienti, e far riposare per 30'.
Aggiungere il resto degli ingredienti e amalgamare bene.
Far lievitare un'ora.
Stendere l'impasto in una sfoglia rettangolare e disporvi il ripieno prescelto.
Arrotolare a mò di salame e, con un coltello ben affilato, tagliarlo nel senso della lunghezza.
Intrecciare le due metà, lasciando il ripieno all'esterno e unendo le estremità a mò di ciambella.
Far lievitare ancora un'ora, pennellare con l'uovo unito al goccio di latte e cuocere a 200° per 35-40'.

Questa è farcita con ricotta, prosciutto cotto, provola e olive bianche.

Questa invece con pomodori, olive nere, provola, origano, pepe.

E questa, infine, con salame piccante, olive bianche, provolone dolce e mortadella a dadini.




Buonissime tutteeeeeee :-P
Baci a tutte :)

17 commenti:

Barbara ha detto...

Sono una più bella dell'altra: anch'io la preferisco in versione salata, le tue però sono davvero spettacolari, brava!

Dolcetto ha detto...

Colpo di fulmine anche per me! E' uno spettacolo!

Fiofiò ha detto...

Ammappete Flaviù, ottimaaaaaa!!! Senti, ma....quando mi inviti a casa tua??? Sforni una cosa meglio di un'altra :D

Kiss

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sai nn l'ho mai provato perche mi sembrava un po difficle pero adesso mi sa che lancio mi hai ispirato con questa golosita!!!bacioni imma

Antonella ha detto...

Anche io la faccio spesso.....è spettacolare ;-9
Un bacione

manu e silvia ha detto...

queste preparazioni salate ci piacciono troppo!! con l'angelica non ci siamo ancora cimentate, ma priamo o poi....e poi se viene fuori come la tua...ne vale veramente la pena!
perfetta e ottima!
bacioni

Federica ha detto...

ah davvero una delizia!! brava!

Mary ha detto...

Anch'io la faccio è molto buona e la tua è cosi invitante!

FeF ha detto...

avevo visto anch'io questa preparazione che mi aveva incuriosita molto ma poi non l'ho provata, ora vedo che tu l'hai super testata e ti sono venute uno splendore...credo sia giunto il momento di provarci....gnammete!!!
baci
Fiorella

Micaela ha detto...

anch'io sono innamorata dell'impasto dell'angelica!!! questa è perfetta!

ღ Sara ღ ha detto...

ma che libidineeeeeeeeeee!!!! sono bellissime!!

Maurina ha detto...

Ecco qui un'altra blogger a cui non spaventa accendere il forno ... buonissima!

Onde99 ha detto...

Ci credi che quando ho fatto l'angelica salata ne sono rimasta ammaliata... ma che poi non l'ho più preparata? Grazie per avermela ricordata, è buonissima!

lilliro ha detto...

che bonta'...non avrei resistito a nessuna delle tre!!!! complimenti ^_^

Pippi ha detto...

questa non so come commentarla......ho la bavetta..... mio dio è una cosa strepitosa!!!!!!!!!

sabrine d'aubergine ha detto...

Una ricetta davvero molto, molto interessante. Soprattutto perché è così versatile. Grazie per averla postata! E brava!

marta ha detto...

ma sono uno spettacolo!
devo assolutamente provarle...
solo non ho capito molto bene il passaggio dell'intreccio...

in ogni caso sei un genio!