sabato 8 agosto 2009

Pan di spagna al cioccolato e Torta Nutellotta

Questo pan di spagna al cioccolato è di una bontà infinita! Da quando l'ho scoperto, quasi non faccio più il pan di spagna classico!!!
Secondo me, potrebbe essere mangiato anche senza farcirlo, magari con una spolverata di zucchero a velo sulla superficie... Slurposissimo!!!
La ricetta è Di Nanny e l'ho presa qui.

Ingredienti (io ho utilizzato una tortiera di diametro 26)

30 gr cacao amaro
270 gr farina 00
300 gr cioccolato fondente
2 cucchiaini lievito (io una bustina)
1/2 cucchiaino bicarbonato
un pizzico sale
90 gr burro
250 gr zucchero
4 uova
125 ml latte
2 cucchiai olio di semi

Polverizzare il cioccolato o fonderlo a bagnomaria e farlo raffreddare.
Setacciare cacao, lievito, farina, bicarbonato e sale.
Lavorare a parte lo zucchero con il burro, fino ad ottenere un composto cremoso.
Unire le uova, una alla volta, mescolando dopo l'aggiunta di ognuna.
Lentamente, unire tutti gli ingredienti secchi e, alla fine, quelli liquidi.

Procedimento Bimby
: polverizzare il cioccolato 10 sec. vel. 8. Unire gli altri ingredienti 2 min. vel. 4.

Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato
e cuocere in forno caldo a 180° per 50-60'. (io dopo circa 30 minuti, lo copro con un foglio di alluminio, perchè la prima volta mi si è bruciato un pò... quindi controllatelo mentre è in forno!!!)


Con questo pan di spagna, ho preparato la torta per il compleanno di Daniele, mio figlio maggiore.
La torta doveva essere un'altra, poi mi si è rovesciata (non ho pianto solo perchè non ne avevo il tempo...) e ho dovuto optare per una ben più veloce nutellotta!

Ingredienti

1 pds al cioccolato
250 ml panna da montare+200 ml per decorare
400 gr nutella
nocciole tostate
biscotti togo
latte, zucchero e caffè per la bagna

Preparare la crema, mescolando la panna ben montata alla nutella.
Tagliare a metà il pds e bagnarlo con il composto di latte, zucchero e caffè.
Farcire con la crema, bagnare anche il secondo disco (poco però!) e distribuire la crema su tutta la superficie.
Decorare a piacere. Io ho utilizzato quello che avevo in casa :(



28 commenti:

Nanny ha detto...

Wooooooooooooo un trionfo di dolcezza.sei stata bravissima ;))

Federica ha detto...

eeeeee ma dico a queste ore una torta così meravigliosa??? no aspetta un attimo che arrivo...è FA VO LO SA!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

troppo invitante il pan di spagna ma poi farcito è una bomba di bonta!!bacioni imma

FeF ha detto...

è venuta veramente bella, il ripieno di nutella poi, è troppo goloso!!!
baci
Fiorella

SUNFLOWERS8 ha detto...

Ciao che meraviglia la torta finale mi sa che te la "rubacchio" tra un mesetto quando sarà il compleanno della mia bimba. Ho usato la stessa ricetta per la base l'anno scorso al suo primo compleanno (se vuoi guarda il post), devo ancora riprendermi dalle varie preparazioni... Brava ottima idea i togo!!!

Ylenia ha detto...

Ciao Danea! Non so cosa intendi per "mi si è rovesciata"...posso solo dirti che una volta fui invitata ad una cena di Natale a casa di amici che non conoscevo benissimo e con i quali non avevo gran confidenza. Preparai una bella torta decorata con gli alberelli...scritte Buon Natale...neve laghetti staccionate ecc...arrivo, parcheggio, prima di uscire prendo la scatola della torta per il manico(sai le scatole delle pasticcerie, l'avevo riciclata) e si apre da sotto :-o in pratica la torta si stampa a faccia in giù sul sedile della mia renault 4. VOLEVO MORIREEEEEEE! Figura di m... e nervi alle stelle.
Vabbè detto questo...la tua seconda torta è davvero bella, sarà piaciuta sicuramente molto.
Baci e buona domenica! ;-)

Vale ha detto...

Vien voglia di sbranarla... bellissima idea quella di usare i togo per la decorazione... Una vera botta di vita questa torta!!!!

Betty ha detto...

che golositàààààà.... con il caffè ci vorrebbe proprio un el pezzettone :D
buona domenica.

Tania ha detto...

Il pan di spagna è davvero super! E la torta è bella e decisamente golosa, sei stata bravissima!

manu e silvia ha detto...

Ehi oggi siamo di cioccolato?!?
Il pan di sapgna ci sembra riuscitissimo, e non parimao poi della golosissima torta!!
baci baci

Mammazan ha detto...

E' capitato anche a me stasera un mezzo disastro in cucina...il dolce non si voleva staccare dallo stampo a cerniera.... ma lo mangiamo lo stesso senza contare che una volta il dolce mi si è spezzato a metà....
Ma questa torta ti è venuta un capolavoro... mi piacerenbbe sapere cosa era l'altra!!
vaci e buon in izo settimana

rebecca ha detto...

da sballo!!!che meraviglia di golosità cioccolatosa!!!!!!!!!
ti è venuta bella complimenti, per non parlare di quanto sarà stata buona!!!
Ciao Reby

Danea ha detto...

@Mammazan: l'altra era sempre un pds al cioccolato, ma farcito con crema roche e crema al cioccolato bianco e decorata con tanti bei ferrero rocher, scaglie di cioccolato e granella di nocciole :(

Clementina ha detto...

Mamma che buona, complòimenti pr il blog

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anna ha detto...

secondo te si puo' utilizzare la ricetta tua anche per fare il tronchetto di cioccolata con il pan di spagna ala cacao???? Oppure ai un'altra ricetta per il troncheto a cioccolato????

Daniela ha detto...

Ciao, ho fatto il pan di spagna (appena sfornato), è la prima volta che lo provo..speravo lievitasse molto di piu :-( cmq...quando dici di tagliarlo e bagnarlo..intendo di versare il liquido con del cucchiaio sulle fette, ma poco vero? altrimenti ho paura che si rompa....
Grazie
Daniela

vogliounamelablu ha detto...

Grazie per la ricetta! Ho cucinato il pan di spagna al cioccolato un paio di volte a distanza di pochi giorni ed è venuto subito perfetto!E io non sono proprio una maga della pasticceria, devo ammettere!
Se vuoi vedere il risultato dai un'occhiata al mio post:
http://vogliounamelablu.blogspot.com/2010/02/una-torta-per-pulce.html
Ancora grazie! Il mio bimbo non era in vena, ma TUTTI gli altri non si sono tirati indietro!

vogliounamelablu ha detto...

Grazie mille per la ricetta! Ho adattato il pan di spagna per gli intolleranti al lattosio e l'ho cucinato due volte nel giro di pochi giorni.. un successone! E io non sono un mago della pasticceria..
Se vuoi vedere il risultato dai un'occhiata al mio post:
http://vogliounamelablu.blogspot.com/2010/02/una-torta-per-pulce.html
Spero di riuscire presto a postare anche la seconda versione decorata.
Ancora grazie!

Anonimo ha detto...

ciao, volevo sperimentare la tua ricetta..ma cosa succede se non metto il bicarbonato??

Danea ha detto...

Non ho mai provato sena il bicarbonato, non saprei dirti... :(

Nel cuore dei sapori ha detto...

Avevo notato questa ricetta da Nanny e spero di provarla quanto prima, quindi questo pan di spagna si può bagnare tranquillamente?? Grazie

Danea ha detto...

Certo che si può bagnare, io solitamente faccio una bagna di latte e caffè ;)
Ciaooo.

Nel cuore dei sapori ha detto...

Grazie mille per la risposta, gentilissima :)

Anonimo ha detto...

Ciao, ho fatto questa torta proprio ieri per il compleanno del mio ragazzo! Ho fatto una bellissima figura davanti a mio cognato e mia suocera! grazie mille, ti ruberó tutte le ricette:-) Simona

Danea ha detto...

Ciao Simona, mi fa molto piacere :)
Ruba pure quello che vuoi, sono qui per questo ;D

Anonimo ha detto...

Ciao, scusa se ti disturbo ancora, ma quando apro questo blog mi appaiono, sul titolo,delle foto di torte bellissime! Non trovo peró tutte le ricette: per esempio quella fragole e kiwi e la ciambella vicino, che mi servirebbe proprio perché a casa ho trovato uno stampo cosí!Grazie mille Simona

Danea ha detto...

Ciao Simona :)
La ciambella di cui parli, è un babà e la ricetta è questa : http://delizieepasticci.blogspot.com/2010/05/baba-al-rum.html.

L'altra, con kiwi e fragole, è una crostata, e hai ragione, non l'ho ancora inserita!

A presto :)